Omar Monti
admin Nessun commento

Continuiamo a presentare gli associati LAIC.
Oggi andiamo a Imola, da Omar Monti, amministratore di LAIC service srl.

Dove eserciti la professione?

La sede del mio studio è a Imola (BO), essendo Imola cittadina di “confine” tra l’Emilia e la Romagna esercito la mia professione nelle provincie di Bologna e Ravenna.

Perché hai deciso di fare l’amministratore di condominio?

La decisione di fare l’amministratore nasce nel 2015 quando complice la “crisi” dell’edilizia ho dovuto “reinventarmi” dal momento che l’impresa edile per cui lavoravo come geometra da ormai 13 anni ha dovuto cessare l’attività. Ho aperto uno studio tecnico con altri due colleghi e da qui l’idea di implementare i servizi dello studio facendo il corso di amministratore di condominio.

Qual è la filosofia che ti guida e che credi ti possa distinguere da altri tuoi colleghi?

Quando abbiamo aperto lo Studio, l’idea che ci ha accompagnato, e che ha fatto si che questo progetto potesse prendere forma, era quello di creare un polo di professionisti che potessero rispondere a tutte quelle che erano le esigenze del privato nell’ambito edilizio e condominiale.
A distanza di quasi quattro anni posso affermare che il progetto ha preso forma e che oggi stiamo raggiungendo gli obiettivi che ci siamo prefissati.
L’idea che mi accompagna tutti i giorni è quella di far si che l’amministratore venga finalmente visto alla stregua di altri professionisti, impegnandomi con dedizione e passione in un lavoro dalle mille sfaccettature.

Cosa ti ha spinto ad associarti a LAIC?

Ho conosciuto l’Avv. Cottignoli nel 2015 quando ho effettuato il corso da amministratore condominiale.
In quel periodo il corso veniva svolto sotto un’altra sigla associativa e quando le strade dell’Avvocato e della precedente associazione si sono “separate” non ho avuto alcun dubbio su dove continuare il mio percorso formativo e di crescita professionale.

Dopo le deliberazioni del Consiglio Direttivo a fine 2018 hai ricevuto la nomina ad amministratore di LAIC Service srl.
Una nuova realtà che affianca l’Associazione.
Di che cosa si tratta esattamente?

Innanzitutto lasciami dire che sono veramente onorato della nomina, l’idea di poter fare qualcosa di concreto per l’associazione per me è uno stimolo e motivo d’orgoglio.
LAIC Service Srl è una società di servizi che ha come scopo appunto quello di creare servizi per l’associazione stessa. Per servizi intendo organizzare i corsi di aggiornamento che periodicamente vengono svolti in aula, piuttosto che i corsi per la formazione di nuovi amministratori, l’organizzazione di eventi e svolgere attività di pubbliche relazioni, ma principalmente Service affianca LAIC in tutto quella che è la ricerca di partnership privilegiate con operatori di alto livello del mercato, così da offrire ai propri Associati una selezione dei più qualificati interlocutori a condizioni loro riservate.

Quali progetti hai in mente di proporre per l’immediato futuro?

Sicuramente è mia intenzione quella di crescere professionalmente, ho iniziato questa attività tre anni fa con l’intenzione di implementare i servizi del mio studio tecnico, ma con il passare del tempo mi sono appassionato, i condomini sono aumentati, e ormai è diventata la mia attività principale.

Per quanto riguarda invece l’attività all’interno di LAIC Service sto lavorando con diversi interlocutori per far crescere questa nuova realtà, e con lei l’Associazione, stringendo partenership che tengano conto della forte componente professionale di LAIC e che quindi contribuiscano a fornire a tutti gli Associati e ai loro Condomini un portafoglio di relazioni commerciali e di condizioni di primo livello.